Grand Tour: immaginario, territorio e culture digitali

  • Emiliano Ilardi Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia - Università di Cagliari
  • Donatella Capalbi Università di Roma "La Sapienza"

Abstract

Il Grand Tour può essere recuperato come asset narrativo utile per un intervento strategico di re-branding del viaggio in Italia? Il contributo analizza il contesto e le condizioni per una progettazione di questo livello nell’ambiente culturale dell’epoca digitale. Considerando gli archetipi moderni della mediazione dei luoghi come una grande riserva di senso, da riattivare sia nelle pratiche basate sui format seriali e transmediali che valorizzano i territori nella produzione creativa, sia nella costruzione di infrastrutture digitali e  transluoghi per la valorizzazione degli attrattori culturali.

Published
2016-12-22
How to Cite
ILARDI, Emiliano; CAPALBI, Donatella. Grand Tour: immaginario, territorio e culture digitali. DigitCult - Scientific Journal on Digital Cultures, [S.l.], v. 1, n. 3, p. 37-48, dec. 2016. ISSN 2531-5994. Available at: <http://www.digitcult.it/index.php/dc/article/view/20>. Date accessed: 16 jan. 2018. doi: https://doi.org/10.4399/97888548993914.
Section
Articles